lunedì 28 luglio 2014

Tacconi e ceci ai frutti di mare

Buongiorno, oggi un gustoso primo piatto a base di pesce!!
Buon appetito!

Ingredienti per 4 persone:


350 gr di tacconelli abruzzesi
250 g di ceci 
1 Kg di frutti di mare (vongole, cozze e tartufi di mare nelle proporzioni che preferite)
250 g di pomodorini ciliegini
1 spicchio di aglio
olio e.v.o. q.b.
prezzemolo tritato q.b.
sale e peperoncino  q.b.

Ho lasciato a bagno per tutta la notte i ceci  con un pizzico di bicarbonato, al mattino li ho fatti cuocere per circa 2 ore in abbondante acqua, ho salato a fine cottura e scolato.
In un  tegame, con l'aggiunta di un mestolo d'acqua, ho fatto aprire i gusci dei frutti di mare, li ho prelevati man mano che si aprivano e ho filtrato tutto il loro liquido e tenuto da parte. 
In una larga padella ho fatto soffriggere l'aglio nell'olio. Ho unito i pomodorini tagliati a metà e li ho fatti appassire per 5/6 minuti, ho versato i ceci e i frutti di mare, ho lasciato insaporire il tutto per 5 minuti . Ho cotto i tacconi in abbondante acqua salata, li ho scolati e versati nella padella con il condimento,ho unito il liquido rimasto, e cosparso con il prezzemolo tritato e ho amalgamato il tutto.




mercoledì 23 luglio 2014

mercoledì 9 luglio 2014

INVOLTINI DI MELANZANE







Adoro le verdure grigliate in questo periodo estivo, in modo particolare le melanzane.
Ecco gli involtini ... squisiti, gustosi, ideali per un antipasto o aperitivo sfizioso, oppure per un secondo piatto leggero!!

Ingrdienti:

1 melanzana tonda
100 gr di prosciutto cotto
scamorza
olio evo
origano

Per preparare le melanzane  ho tagliato, a fette spesse circa 1 cm, le melanzane , ho  salato e adagiato in uno scolapasta, ho coperto con un piatto sul quale ho messo un peso e ho lasciato così per una mezz’ora, in modo che perdono l’ amarognolo.
Ho grigliato le fette di melanzane, le ho farcite con il prosciutto cotto e le fette di scamorza, le ho arrotolate e chiuse con lo stecchino, un filo di olio e un pizzico di origano.

domenica 29 giugno 2014

I Sapori dell' Abruzzo: Coniglio alla cacciatora




La ricetta che oggi vi propongo è tipica della mia famiglia, un secondo piatto ricco e saporito, il coniglio alla cacciatora, preparato così come amava fare la mia nonna, semplice, ma impreziosito dai sapori delle olive, dei peperoni e delle erbe aromatiche. A questo piatto sono legati i sapori e gli odori della mia zona e dell'Abruzzo.


Ingredienti:
1 coniglio
1 dl di olio evo
1 bicchiere di vino bianco
200 gr di peperoni( verdi, rossi,gialli)
50 gr di olive nere
50 gr di olive verdi
1 spicchio di aglio
mezza cipolla
1 costa di sedano
1 carota
salvia
alloro
rosmarino
sale
peperoncino (a scelta)

Ho lavato e tagliato a pezzi il coniglio. In un tegame preferibilmente di coccio, ho fatto soffriggere il trito di sedano, carota, aglio e cipolla, ho aggiunto il coniglio a pezzi e le erbe aromatiche.Ho bagnato con il vino bianco, ho coperto e continuato la cottura a fuoco basso per 30 minuti, girando di tanto in tanto. Ho poi unito i peperoni e le olive, ho continuato a far cuocere per 15 minuti.

Buon Appetito!




Con questa ricetta partecipo per l'Abruzzo al contest L'Italia nel Piatto- Ricette regionali della tradizione



martedì 24 giugno 2014

Pane alle Olive


Ho preparato il pane alle olive per accompagnare una cena a base di salumi e formaggi, un classico, ma buono e morbido!!

Ingredienti per 500 gr. di farina

200 gr di farina manitoba
300 gr di farina di semola rimacinata di grano duro
30 gr di lievito disidratato con pasta madre
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino colmo di sale
2 cucchiai di olio d'oliva
300 ml d'acqua tiepida
olive nere q.b.

Su di una spianatoia ho setacciato le farine e vi ho mescolato il lievito, ho praticato una buca e ho versato olio,  zucchero, poco per volta l'acqua ed il sale ho amalgamato il tutto e lavorato l'impasto in modo energico per una decina di minuti. Ho rimesso l'impasto in una terrina infarinata, ho coperto con un canovaccio e lasciato lievitare per un'ora. Poi ho steso l'impasto, ho unito le olive nere tagliate a pezzetti e arrotolato dando la forma di un filoncino o cuscinetto e posto su di una teglia con carta forno. Ho spennellato con l'olio e di nuovo ho fatto lievitare per circa un'ora.
Ho infornato per circa 30 minuti a 180 gradi .

martedì 17 giugno 2014

Torta di Mele




Ecco la  ricetta semplice e veloce della torta di mele...genuina, leggera, soffice ricca di mela, ideale per una colazione light, ma anche per la merenda dei nostri bambini


Ingredienti:

3 uova
100 gr di zucchero
100 gr di burro
200 gr di farina
3 mele
1/2 bicchiere di latte
lievito
zucchero a velo q.b.


Ho lavorato il burro, precedentemente ammorbidito, con lo zucchero fino a renderlo cremoso, ho aggiunto le uova, il latte, la scorza grattugiata di un limone, la farina ed il lievito. Infine ho mescolato al composto le fettine di mela . Ho versato il composto in una tortiera imburrata e infarinata e ho infornato a 180 gradi per 40-45 minuti.
Appena la torta si è raffreddata ho spolverizzato con zucchero a velo.

giovedì 12 giugno 2014

Muffins alle Albicocche



E'ora di fare colazione!!...portiamo in tavola questi meravigliosi muffins alle albicocche, golosi, profumati, genuini !
In estate le albicocche sono la mia frutta preferita, in commercio ne troviamo diverse varietà.
Sono ricche di potassio, magnesio, che ti danno energia e calmano il nervosismo, ma contengono anche beta carotene, vitamina C e B, ferro, che migliorano  le difese immunitarie.

Ecco la mia ricetta:

Ingredienti:

3 uova
3 albicocche grandi
140 gr di zucchero
220 gr di farina
1 bicchiere di olio evo
220 ml di latte scremato
1 bustina di lievito

In una ciotola ho sbattuto le uova con lo zucchero, ho aggiunto il latte, la farina, l'olio infine il lievito.
Ho mescolato il composto e ho unito le albicocche precedentemente lavate, asciugate e tagliate a pezzetti.
Ho versato il composto ottenuto nei pirottini da muffins e ho infornato a 180 gradi per 20 minuti.