martedì 2 settembre 2014

Peperoni arrostiti per l'Italia nel piatto



Benvenuti, eccoci giunti al primo appuntamento con la rubrica l'Italia nel Piatto.
Il tema scelto per il mese di settembre riguarda : "frutta e verdura di fine estate".

Come rappresentante dell'Abruzzo, ho proposto un piatto davvero gustoso che non può mancare in tavola d'estate, con i suoi colori, rosso, verde, giallo, il suo sapore, il suo profumo. Io li preparo in diversi modi, come contorno, come condimento per la pasta, oppure per farcire le pizze, con il baccalà.

Possono essere arrostiti sui carboni, utilizzando il forno di casa, o sulla griglia.


Ingredienti:

1 kg di peperoni

aglio

prezzemolo

olio extravergine d'oliva

sale

Preaparazione:

Lavare i peperoni, tagliarli a metà, eliminare eventuali semi e disporli sulla griglia per una decina di minuti.
Una volta arrostiti, avvolgerli in una busta di carta per alimenti, attendere qualche minuto, spellarli e tagliarli a listarelle.
Porre i peperoni in una terrina e condire con olio, prezzemolo e sale, mescolare prima di servire.






Ed ora Vi invito a scoprire le ricette degli amici dell'Italia nel piatto:

Trentino-Alto Adige: Zuppa di finferli  http://afiammadolce.blogspot.com/2014/09/zuppa-di-finferli.html

Friuli-Venezia Giulia: Sarde in Saòr http://ilpiccoloartusi.blogspot.it/2014/08/sarde-in-saor-per-litalia-nel-piatto.html

...
Lombardia: "Flan" di cous cous e melanzane  http://kucinadikiara.blogspot.com/2014/08/flan-di-cous-cous-e-melanzane.html

Veneto: Mezze penne con fagiolini in umido http://ely-tenerezze.blogspot.it/2014/08/mezze-penne-con-fagiolini-in-umido.html

Valle d'Aosta: Gnocchi di barbabietola con fonduta al Bleu d'Aoste http://atuttopepe.blogspot.com/2014/09/la-valle-daosta-nel-piatto-gnocchi-di.html



Liguria:   pesche ripiene (perseghe pinn-e) http://arbanelladibasilico.blogspot.com/2014/09/litalia-nel-piatto-frutta-e-verdura-di.html

Emilia Romagna: Bargnolino o Liquore di Prugnoli http://zibaldoneculinario.blogspot.com/2014/09/bargnolino-o-liquore-di-prugnoli-per.html

Lazio: Pollo ai peperoni  http://beufalamode.blogspot.com/2014/09/pollo-alla-romana-coi-peperoni-per.html

Toscana: Trusca di Casoli  http://acquacottaf.blogspot.com/2014/08/trusca-di-casoli.html

Marche: Fregandò o fricò http://lacreativitaeisuoicolori.blogspot.com/2014/08/fregando-frico-ricetta-tipica-delle.html



Umbria: Cipollata  http://amichecucina.blogspot.com/2014/09/cipollata-per-litalia-nel-piatto.html

Molise: Fragoline al vino  http://lacucinadimamma-loredana.blogspot.com/2014/08/fragoline-al-vino-per-litalia-nel-piatto.htm

Basilicata: Strazzata di Noepoli - pizza in teglia con peperoni e pomodori  http://blog.alice.tv/profumodicannella/2014/09/02/pizza-in-teglia-con-pomodori-e-peperoni-la-strazzata-di-mia-nonna/

Campania: Parmigiana di melanzana contadina http://www.isaporidelmediterraneo.it/2014/08/parmigiana-di-melanzana-contadina.html

Puglia: Spaghetti con fagiolini pinti   http://breakfastdadonaflor.blogspot.com/2014/09/cucina-pugliese-spaghetti-con-fagiolini.html

Calabria:Melangiani chini http://ilmondodirina.blogspot.com/2014/08/melangiani-chini.html

Sicilia: Confettura di fichi e mandorle  http://burro-e-vaniglia.blogspot.it/2014/09/confettura-fichi-e-mandorle.html

Sardegna: Melanzane in padella con cipolla http://blog.giallozafferano.it/vickyart/melanzane-in-padella-con-cipolla-ricetta-sarda/

lunedì 28 luglio 2014

Tacconi e ceci ai frutti di mare

Buongiorno, oggi un gustoso primo piatto a base di pesce!!
Buon appetito!

Ingredienti per 4 persone:


350 gr di tacconelli abruzzesi
250 g di ceci 
1 Kg di frutti di mare (vongole, cozze e tartufi di mare nelle proporzioni che preferite)
250 g di pomodorini ciliegini
1 spicchio di aglio
olio e.v.o. q.b.
prezzemolo tritato q.b.
sale e peperoncino  q.b.

Ho lasciato a bagno per tutta la notte i ceci  con un pizzico di bicarbonato, al mattino li ho fatti cuocere per circa 2 ore in abbondante acqua, ho salato a fine cottura e scolato.
In un  tegame, con l'aggiunta di un mestolo d'acqua, ho fatto aprire i gusci dei frutti di mare, li ho prelevati man mano che si aprivano e ho filtrato tutto il loro liquido e tenuto da parte. 
In una larga padella ho fatto soffriggere l'aglio nell'olio. Ho unito i pomodorini tagliati a metà e li ho fatti appassire per 5/6 minuti, ho versato i ceci e i frutti di mare, ho lasciato insaporire il tutto per 5 minuti . Ho cotto i tacconi in abbondante acqua salata, li ho scolati e versati nella padella con il condimento,ho unito il liquido rimasto, e cosparso con il prezzemolo tritato e ho amalgamato il tutto.




mercoledì 23 luglio 2014

mercoledì 9 luglio 2014

INVOLTINI DI MELANZANE







Adoro le verdure grigliate in questo periodo estivo, in modo particolare le melanzane.
Ecco gli involtini ... squisiti, gustosi, ideali per un antipasto o aperitivo sfizioso, oppure per un secondo piatto leggero!!

Ingrdienti:

1 melanzana tonda
100 gr di prosciutto cotto
scamorza
olio evo
origano

Per preparare le melanzane  ho tagliato, a fette spesse circa 1 cm, le melanzane , ho  salato e adagiato in uno scolapasta, ho coperto con un piatto sul quale ho messo un peso e ho lasciato così per una mezz’ora, in modo che perdono l’ amarognolo.
Ho grigliato le fette di melanzane, le ho farcite con il prosciutto cotto e le fette di scamorza, le ho arrotolate e chiuse con lo stecchino, un filo di olio e un pizzico di origano.

domenica 29 giugno 2014

I Sapori dell' Abruzzo: Coniglio alla cacciatora




La ricetta che oggi vi propongo è tipica della mia famiglia, un secondo piatto ricco e saporito, il coniglio alla cacciatora, preparato così come amava fare la mia nonna, semplice, ma impreziosito dai sapori delle olive, dei peperoni e delle erbe aromatiche. A questo piatto sono legati i sapori e gli odori della mia zona e dell'Abruzzo.


Ingredienti:
1 coniglio
1 dl di olio evo
1 bicchiere di vino bianco
200 gr di peperoni( verdi, rossi,gialli)
50 gr di olive nere
50 gr di olive verdi
1 spicchio di aglio
mezza cipolla
1 costa di sedano
1 carota
salvia
alloro
rosmarino
sale
peperoncino (a scelta)

Ho lavato e tagliato a pezzi il coniglio. In un tegame preferibilmente di coccio, ho fatto soffriggere il trito di sedano, carota, aglio e cipolla, ho aggiunto il coniglio a pezzi e le erbe aromatiche.Ho bagnato con il vino bianco, ho coperto e continuato la cottura a fuoco basso per 30 minuti, girando di tanto in tanto. Ho poi unito i peperoni e le olive, ho continuato a far cuocere per 15 minuti.

Buon Appetito!




Con questa ricetta partecipo per l'Abruzzo al contest L'Italia nel Piatto- Ricette regionali della tradizione



martedì 24 giugno 2014

Pane alle Olive


Ho preparato il pane alle olive per accompagnare una cena a base di salumi e formaggi, un classico, ma buono e morbido!!

Ingredienti per 500 gr. di farina

200 gr di farina manitoba
300 gr di farina di semola rimacinata di grano duro
30 gr di lievito disidratato con pasta madre
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino colmo di sale
2 cucchiai di olio d'oliva
300 ml d'acqua tiepida
olive nere q.b.

Su di una spianatoia ho setacciato le farine e vi ho mescolato il lievito, ho praticato una buca e ho versato olio,  zucchero, poco per volta l'acqua ed il sale ho amalgamato il tutto e lavorato l'impasto in modo energico per una decina di minuti. Ho rimesso l'impasto in una terrina infarinata, ho coperto con un canovaccio e lasciato lievitare per un'ora. Poi ho steso l'impasto, ho unito le olive nere tagliate a pezzetti e arrotolato dando la forma di un filoncino o cuscinetto e posto su di una teglia con carta forno. Ho spennellato con l'olio e di nuovo ho fatto lievitare per circa un'ora.
Ho infornato per circa 30 minuti a 180 gradi .